Angelodiluce Illuminazione
Entra a far parte del forum Angelodiluce.
Ora puoi visullizzare solo una parte del forum, il resto dopo esserti iscritto e presentato
Ciao, ti aspettiamo
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Pagerank
Page Rank Checker Button
Partner


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di Angelodiluce Illuminazione sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di Angelodiluce Illuminazione sul tuo sito sociale bookmarking

google
Ricerca personalizzata
traduttore

Zombi,realtà o finzione? Forse colpa di virus (ansa)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Zombi,realtà o finzione? Forse colpa di virus (ansa)

Messaggio Da Angelodiluce il Dom Dic 05, 2010 8:32 pm

Zombi,realtà o finzione? Forse colpa di virus
Parola di esperto. Un documentario tv svela il mistero
05 dicembre, 13:36
salta direttamente al contenuto dell'articolo
salta al contenuto correlato
IndietroStampaInviaScrivi alla redazioneSuggerisci ()

Guarda la foto1 di 1
Zombi
CORRELATI
VIDEO
VIDEO:
Zombi: realta' o finzione?
ALTRI VIDEO
ASSOCIATE
Zombi: realta' o finzione?

`''Non e' poi così assurda l'ipotesi che compaia un... virus che scatena un'incontrollabile aggressivita' e provoca la perdita delle facolta' mentali. Ovviamente, non puo' creare morti viventi invulnerabili, per si avvicina molto a un virus...''genera zombi''. Parola di un esperto l'epidemiologo matematico Professor Neil Ferguson. E' ancora zombie mania sui canali Sky: National Geographic Channel (canale 403 di SKY) propone domani alle 23:45, Zombi: Realta' o Finzione? Con il commento di virologi ed esperti di epidemiologia, il documentario svela alcuni dei misteri legati ad una delle credenze più popolari del nostro pianeta. A precedere il documentario alle 22.45 FOX (canale 111 di Sky) in anteprima assoluta e a 24 ore dalla messa in onda negli Stati Uniti l'ultimo episodio della prima stagione di The Walking Dead.

La serie televisiva, tratta dall'omonima graphic novel di Robert Kirkman, e' scritta e diretta da Frank Darabont (Il Miglio Verde, Le Ali della Liberta', tre volte candidato all'Oscar) ed ha ottenuto un grande successo di pubblico e di critica, tanto che Entertainment Weekly l'ha definita ''il miglior programma in tv'' e che ne e' stata annunciata una seconda stagione composta di 13 episodi, che vede ancora Frank Darabont nel ruolo di regista, produttore e sceneggiatore. C'e' grande attesa per scoprire quale sara' il destino di Rick (Andrew Lincoln) e degli altri sopravvissuti rifugiati presso il centro per la prevenzione delle malattie (Cdc) del Dottor Jenner (Noah Emerson). Riusciranno a sconfiggere questa terribile epidemia che ha contaminato l'intera umanita'? Ancora una volta Rick, Shane, Lori, Carl, Dale, e Andrea dovranno lottare a denti stretti per la loro vita. Dalla finzione si passa poi alla realta' scientifica. Quali sono le verita' che si nascondono dietro il mito degli zombi? A questa e ad altre domande cerca di rispondere, il documentario di National Geographic Channel. Ad esempio Il bioetnologo Wade Davis ha trascorso diversi anni ad Haiti, studiando la cultura del voodoo e il mistero dei morti viventi. Legati alla storia della schiavitu' nel paese, gli zombi sarebbero individui la cui anima è stata rubata dalla stregoneria. La mistura usata per trasformare gli esseri umani in zombi è composta da sostanze naturali in grado di provocare paralisi periferiche e abbassamento del metabolismo. Questi sintomi potrebbero indurre stati di trance.

Secondo gli studi di Davis, che ha pubblicato il libro Passage of Darkness: the etnobiology of the Haitian zombie, lo stregone, grazie alla tetrodossina, il veleno del pesce palla, induceva la morte apparente dell'individuo e lo interrava. Dopo otto ore disseppelliva il 'finto' cadavere per evitare che questo soffocasse e gli somministrava una droga che riportava il soggetto in uno stato di trance e lo rendeva quindi 'zombi'. Il documentario prende inoltre in considerazione l'esistenza di un virus in grado di provocare sintomi simili alle caratteristiche degli zombi. Secondo la dottoressa Samita Andreansky - Virologa dell'Universita' di Miami ''per riuscire a creare zombi, il virus della rabbia dovrebbe subire alcune mutazioni. Innanzitutto, dovrebbe diventare molto piu' potente di quanto sia mai stato finora. Dovrebbe essere un tipo di rabbia particolarmente virulenta, che ha mutato il proprio materiale genetico, in grado di infettare tanti tipi differenti di cellule. Diventerebbe estremamente pericolosa. In secondo luogo, la rabbia dovrebbe riuscire a trasmettersi da un individuo all'altro molto piu' rapidamente di quanto faccia ora. Il virus, infatti, ha un periodo di incubazione che va da uno a tre mesi''. Per riuscire a passare da persona a persona, il virus dovrebbe poi modificarsi geneticamente in modo da infettare i muscoli di un soggetto sano semplicemente attraverso lo stretto contatto di questo con un individuo infetto. ''Non e' poi così assurda l'ipotesi che compaia un... virus che scatena un'incontrollabile aggressivita' e provoca la perdita delle facolta' mentali. Ovviamente, non puo' creare morti viventi invulnerabili, per si avvicina molto a un virus...''genera zombi''. Parola di un esperto l'epidemiologo matematico Professor Neil Ferguson.

E' ancora zombie mania sui canali Sky: National Geographic Channel (canale 403 di SKY) propone domani alle 23:45, Zombi: Realta' o Finizione? Con il commento di virologi ed esperti di epidemiologia, il documentario svela alcuni dei misteri legati ad una delle credenze più popolari del nostro pianeta. A precedere il documentario alle 22.45 FOX (canale 111 di Sky) in anteprima assoluta e a 24 ore dalla messa in onda negli Stati Uniti l'ultimo episodio della prima stagione di The Walking Dead. La serie televisiva, tratta dall'omonima graphic novel di Robert Kirkman, e' scritta e diretta da Frank Darabont (Il Miglio Verde, Le Ali della Liberta', tre volte candidato all'Oscar) ed ha ottenuto un grande successo di pubblico e di critica, tanto che Entertainment Weekly l'ha definita ''il miglior programma in tv'' e che ne e' stata annunciata una seconda stagione composta di 13 episodi, che vede ancora Frank Darabont nel ruolo di regista, produttore e sceneggiatore.

avatar
Angelodiluce
Admin

Messaggi : 1061
Data d'iscrizione : 31.10.09

http://angelodiluce.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum