Angelodiluce Illuminazione
Entra a far parte del forum Angelodiluce.
Ora puoi visullizzare solo una parte del forum, il resto dopo esserti iscritto e presentato
Ciao, ti aspettiamo
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Pagerank
Page Rank Checker Button
Partner


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      

Conserva e condividi l'indirizzo di Angelodiluce Illuminazione sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di Angelodiluce Illuminazione sul tuo sito sociale bookmarking

google
Ricerca personalizzata
traduttore

AFFRONTARE I PROBLEMI DELLA VITA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

AFFRONTARE I PROBLEMI DELLA VITA

Messaggio Da Angelodiluce il Mar Nov 03, 2009 5:13 am

D- Quali sono gli sbagli o le abitudini peccaminose della corpo-mente ?
R- Dubbio. Incostante. Non che manchino gli scopi, i propositi, i desideri; ma, lo spirito è pronto - la carne è debole.
D- Date dei suggerimenti per superare queste cose.
R- Nulla di meglio che scegliere un’ora, una mezz’oretta, una ventina di minuti di meditazione, e che cercare che ti venga mostrata la via. Non una qualsiasi via, ma la Sua via !
Poiché, Lui non ha forse dato: “Avvicinatevi a me e io mi avvicinerò a voi” ? “Vado dal Padre, e non vi lascerò senza conforto, ma verrò a voi - vi darò le parole necessarie in ogni vostra esperienza, nelle prove delle tentazioni, nei desideri della carne, del cuore o nelle attività della giornata.”
Colui che ha dato questo è vicino. Quindi ascolta; poiché queste sono parole di Vita - Vita, la manifestazione di Lui che disse: “Non faccio nulla da me stesso se il Padre non volesse.”
Noi, come individui, siamo pronti per essere usati ? Allora benedetto sia colui che non venga trovato nel dubbio ! 282-5
D- C’è un modo perché io possa cavarmela meglio con le situazioni quotidiane che diventano più difficili ?
R- Rivolgiti sempre di più nell’intimo di te stesso per quelle risposte. Non per segregare o separare il sé dai problemi, né dalle attività, ma sappi e sperimenta che la risposta a questo o quel problema viene da dentro il sé. 1023-2
D- Perché tutto quello che faccio incontra più che altro tante difficoltà ?
R- Attraverso la difficoltà l’entità ha guadagnato molto dalle esperienze del passato, nonché nel presente. Coloro che superano le difficoltà possono portare la Corona. Coloro che soccombono alle difficoltà si considerano indegni. Conserva la fede che viene costruita attraverso l’influenza dell’amore, mettendo dietro di te quelle cose che ti assalgono così facilmente, aspettando il segno della chiamata dall’alto che è stabilito in Lui - attraverso gli ideali che sono stati stabiliti. Allora le cose migliori, nel mentale, nello spirituale, nella vita fisica, anche al presente, saranno quella ricompensa. 2141-1
D- Ora mi sento frustrato e impedito dalla disonestà e dall’ingiustizia che non sono disposto a combattere con le sue armi - né a tenervi testa, come ora vorrei per certe incertezze economiche attuali. Posso avere un consiglio specifico sul modo di agire nelle mie difficoltà attuali ?
R- Come è stato indicato, nel modo in cui tratti il tuo prossimo tratti anche il tuo concetto del tuo Dio.
Per quanto riguarda le applicazioni ben precise, come è stato dato, queste devono essere cercate nell’intimo; affrontando questi passi giorno per giorno. Poiché come ti applichi oggi, nella conoscenza che hai, al meglio delle tue capacità, per soddisfare i tuoi scopi di essere un canale per far conoscere l’amore di Dio, allora, quando applichi questo, il passo successivo ti viene mostrato - quando lo cerchi dal di dentro. 1497-1
D- La mia mente è troppo occupata a “riflettere fino in fondo” su ciò che il cuore dovrebbe comprendere ?
R- No. E’ piuttosto una questione di mettere l’enfasi sui vari problemi nel loro ordine, capisci ?
D- La mia mancanza di una decisione chiara è dovuta al mio desiderio di far finire mio figlio...nel film della sua scuola attuale ?
R- No; piuttosto la confusione su ciò che gli altri cominciano a pensare e dire. Queste sono naturalmente delle condizioni da sorvolare; non da rifiutare. Poiché diventano i fattori determinanti precisi nel sé... 2174-3

avatar
Angelodiluce
Admin

Messaggi : 1061
Data d'iscrizione : 31.10.09

http://angelodiluce.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum