Angelodiluce Illuminazione
Entra a far parte del forum Angelodiluce.
Ora puoi visullizzare solo una parte del forum, il resto dopo esserti iscritto e presentato
Ciao, ti aspettiamo
Argomenti simili
    Cerca
     
     

    Risultati secondo:
     


    Rechercher Ricerca avanzata

    Pagerank
    Page Rank Checker Button
    Partner


    Bookmarking sociale

    Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      

    Conserva e condividi l'indirizzo di Angelodiluce Illuminazione sul tuo sito sociale bookmarking

    Conserva e condividi l'indirizzo di Angelodiluce Illuminazione sul tuo sito sociale bookmarking

    google
    Ricerca personalizzata
    traduttore

    I CHAKRAS

    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

    I CHAKRAS

    Messaggio Da Angelodiluce il Mar Nov 10, 2009 8:53 pm



    L'uomo non é composto solamente dal corpo fisico: possiede altri "corpi" invisibili: il corpo vitale e il corpo astrale, e il suo centro divino ed immortale, l'Io superiore.

    Una debolezza o un disordine nell'Io, nel corpo astrale o nel corpo vitale possono avere delle conseguenze sullo stato del corpo fisico, tanto che si potrebbe affermare che le infermità e le malattie del corpo fisico traggono la loro origine e la loro causa a partire dai disequilibri degli altri elementi invisibili nell'uomo. Questi disequilibri possono essere anche la conseguenza di un karma negativo creatosi nella vita precedente, possono essere il prodotto di un passato lontano e che resta al di sotto della soglia della coscienza.



    Attraverso il "magnetismo", vale a dire il fluido di energia che passa atraverso le mani del terapeuta, si possono riuscire a riequilibrare certe disfunzioni nel corpo vitale e nel corpo astrale, sede dei chakras, e a curare certi disordini che si manifestano come conseguenza nel corpo fisico. Questo fluido di energia viene chiamato nel linguaggio orientale "prana", vale a dire fluido vitale. Per questa ragione le cure atraverso il fluido delle mani vengono chiamate "pranoterapia". Nelle tradizioni dell'estremo Oriente, il "prana" e' conosciuto con il nome di "Ki".



    In alcune persone il fluido vitale puo' essere più intenso che in altre, tanto da avere il potere di curare il prossimo grazie al dono divino che é stato fatto loro.

    Se siete interessati a delle sessioni di pranoterapia o ki-terapia, contattatemi.




    ESERCIZIO DI BASE PER EQUILIBRARE I CHAKRAS


    I chakras sono dei punti di energia e degli organi di percezione situati nel nostro corpo astrale. Nel caso in cui la percezione spirituale sia attiva, si mettono in movimento ed incominciano a ruotare.
    Sedersi in una posizione comoda, tenendo la colonna vertebrale diritta, ma senza sforzo:


    1° chakra : Muladhara : situato alla base della colonna vertebrale, tra gli organi genitali e l'ano. Concentrare l'attenzione in questo punto, chiudere gli occhi, visualizzare il colore rosso e pronunciare il suono prolungato (mantram) « Lam ».

    2° chakra : Svadisthana : situato verso il basso della colonna vertebrale, all'altezza degli organi genitali. Concentrare l'attenzione su questo punto, chiudere gli occhi, visualizzare il color arancio e pronunciare il suono prolungato (mantram) « Mam ».
    3° chakra : Manipura : situato nella zona detta del plesso solare. Concentrare l'attenzione su questo punto, chiudere gli occhi, visualizzare il colore giallo e pronunciare il suono prolungato (mantram) « Ram ».




    4° chakra : Anahata : situato nella zona del cuore. Concentrare l'attenzione su questo punto, chiudere gli occhi, visualizzare il colore verde e pronunciare il suono prolungato (mantram) « Iam ».




    5° chakra : Vishudda : situato nella zona della gola. Concentrare l'attenzione su questo punto, chiudere gli occhi, visualizzare il colore blu e pronunciare il suono prolungato (mantram) «Ham ».
    6° chakra : Ajna : situato alla radice del naso. Concentrare l'attenzione su questo punto, chiudere gli occhi, visualizzare il colore violetto e pronunciare il suono prolungato (mantram) « Om ».

    7° chakra : Sahasrara : situato alla sommità della testa. Concentrare l'attenzione su questo punto, chiudere gli occhi, visualizzare tutti i colori comme nell'arcobaleno oppure semplicemente il colore bruno-violetto e rimanere in silenzio per qualche minuto.
    avatar
    Angelodiluce
    Admin

    Messaggi : 1061
    Data d'iscrizione : 31.10.09

    http://angelodiluce.forumattivo.com

    Tornare in alto Andare in basso

    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

    - Argomenti simili

     
    Permessi di questa sezione del forum:
    Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum