Angelodiluce Illuminazione
Entra a far parte del forum Angelodiluce.
Ora puoi visullizzare solo una parte del forum, il resto dopo esserti iscritto e presentato
Ciao, ti aspettiamo
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Pagerank
Page Rank Checker Button
Partner


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      

Conserva e condividi l'indirizzo di Angelodiluce Illuminazione sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di Angelodiluce Illuminazione sul tuo sito sociale bookmarking

google
Ricerca personalizzata
traduttore

Orione e la profezia

Andare in basso

Orione e la profezia

Messaggio Da Angelodiluce il Ven Nov 06, 2009 1:38 am

Sembra che anche le costellazioni e precisamente quella di Orione si alllinea sulla time-line delle profezie 2012.
Sembra che sia stato proprio Gino Ratinckx ad accorgersi che tra tre anni, e cioè nel 2012 vi sarà un rarissimo allineamento celeste tra Orione ed Aldebaran. L'ultima volta che si è verificato questo fenomeno è stato nell'anno 9792 avanti Cristo.
perchè esso avviene in concomitanza con la profezia del settimo Katun contenuto nel codice di Dresda dei Maya, del quale oramai tutto sappiamo ( e della relativa fine della quinta era), poi però anche per altri motivi:
- innanzitutto per la correlazione con gli studi di Albert Slosman ( e non 'slomans' come riportano sbagliando una miriade di siti italiani) nato nel 1925, e morto nel 1981, un ex ricercatore della Nasa che cominciò a studiare da autodidatta i geroglifici egiziani, specializzandosi sul Libro dei Morti, il celebre papiro sui riti funerari egizi - e in particolare sul capitolo 17. Da questo e da altri fattori, Slosman trasse una curiosissima teoria che pubblicò in diversi libri - il più famoso, Le Grand Cataclysme - e che trovate riassunta Secondo Slosman, in definitiva, Osiride, il dio egiziano della morte e dell'oltretomba, che è rappresentato in cielo da Orione, sarebbe il 'segnale' dei cambiamenti epocali, nel mondo.

Lo slittamento dei Poli e la fine di Atlantide, i cui figli dispersi avrebbero fondato l'Antico Egitto, sarebbero correlati con l'ultimo allineamento Orione-Aldebaran. E il prossimo allineamento sarebbe dunque foriero di nuovi, grandi cataclismi, in linea con quelli previsti dal calendario Maya.

Al di là di ogni speculazione catastrofista, la lettura di Slosman - un "pazzo" brillante, a tratti geniali - è piacevole assai. Purtroppo anche lui è inedito in Italia. Sono però riuscito a trovare la versione on line - quasi del tutto completa .


avatar
Angelodiluce
Admin

Messaggi : 1061
Data d'iscrizione : 31.10.09

http://angelodiluce.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum